SOFT POWER PRIZE A JOHN NKENGASONG

Il coraggio, l’impegno, la sapienza scientifica di John Nkengasong ci dicono che nessuno si salva da solo dalla pandemia. Solo insieme potremo farcela”. Con queste parole il presidente del Soft Power Club Francesco Rutelli ha motivato il Soft Power Prize – consegnato dal Group Ceo di Generali Philippe Donnet- al capo dell’azione africana contro il Covid.”
Guarda la Photogallery

THE SECOND SOFT POWER CONFERENCE

Venice, Italy - AUGUST 30th-31th 2021

Si è svolta la seconda Soft Power Conference (30- 31 agosto).
Il Soft Power Club si è riunito per affrontare, con i suoi autorevoli ospiti istituzionali e internazionali, temi di primaria importanza: come un multilateralismo efficace potrà rispondere al dramma afgano; come governare, nelle prossime settimane, vaccinazioni per tutti e prevenzione del Covid; nell’evento Ied, come gestire, in Italia e in Europa, la cruciale transizione Verde con risultati positivi e senza drammatici contraccolpi; come fare della Cultura e delle industrie creative uno strumento di crescita e coesione nel dopo-Covid.
Dal messaggio del Presidente Draghi, ai contributi di straordinari leader globali, Venezia ha ospitato un appuntamento prezioso per l’affermazione di un nuovo Soft Power. La città lagunare è stata confermata come sede nel 1600° anniversario dalla fondazione. Una città che parla al mondo: un tempo crocevia mondiale di scambi e culture, oggi luogo universale e unico, domani potenziale epicentro di un guasto ambientale che la comunità internazionale deve prevenire ed evitare.
The second Soft Power Conference was held on 30th and 31st August.
The Soft Power Club met to discuss, with its authoritative institutional and international guests, themes of primary importance: how an effective multilateralism can respond to the Afghan drama; how to govern, in the coming weeks, vaccinations for all and Covid prevention; in the IED event, how to manage, in Italy and Europe, the crucial Green transition with positive results and without dramatic repercussions; how to make culture and creative industries an instrument of growth and cohesion in the post-Covid period.
From President Draghi's message to the talks of extraordinary global leaders, Venice hosted a valuable event for the affirmation of a new Soft Power. The lagoon city was confirmed as the Conference venue in the 1600th anniversary of its foundation. A city that speaks to the world: once a world crossroads of trades and cultures, today a universal and unique place, tomorrow a potential epicentre of an environmental breakdown that the international community must prevent and avoid

Scarica il programma dell'evento in PDF

Download the event program in PDF format

Soft power: the evolution of a concept

Leggi l'articolo di Joseph S. Nye (Kennedy School of Government, Harvard University)

Resoconto della sessione del 31 mattina

Read the resume of the second day of the conference (morning)


Contributi

Casellati, Gentiloni, Di Maio e Nye

Photogallery

Second Soft Power Conference - Venezia 2021

« of 2 »

About Soft Power

Latest articles from soft power world

Videogallery